LA STRADA VECCHIA

VENERDÌ 11 SETTEMBRE
h 21:30

Come suo padre e suo nonno prima di lui, Nicola lavora in una piazzola lungo una strada di montagna. Il futuro della sua attività di commercio di patate è reso incerto dall’imminente completamento dei lavori della “strada nuova”. Un incontro imprevisto con una ragazza straniera gli darà la sensazione di vivere un’avventura. Ciò non gli basterà per cambiare la propria vita, ma gli sarà utile per guardare l’orizzonte del Mare Adriatico nella consapevolezza che il mondo è molto più grande del contesto familiare e provinciale che lo ha sempre avviluppato. Nel cast del film figura il cineasta albanese Blerdi Fatusha in qualità di aiuto regista. L’autore principale dell’opera, il regista Damiano Giacomelli, racconta la solitudine che caratterizza alcune aree della provincia italiana che, in analogia ad aree che si trovano sull’altra sponda del mare, risultano poco attraenti per i giovani perché appaiono culturalmente ed economicamente stantie.  

Regia: Damiano Giacomelli
Produzione: 
IT
Anno: 2019
Durata: 20 min
Genere:  drammatico
Lingua
: italiano