GJENERAL GRAMAFONI

GENERALE GRAMMOFONO

GIOVEDÌ 4 APRILE 2019
h. 16:00

Lingua: Originale con sottotitoli in italiano

Formato: Pellicola 35mm

Miglior film nel Terzo Festival del Film d’Albania, Aprile 1979, Tirana. Premio della Repubblica per la regia e per la sceneggiatura. Diploma d’Onore al Terzo Festival dei Balcani a Istanbul, Turchia, aprile 1979. Bujar Lako viene premiato con il Premio della Repubblica per il ruolo di Halit Berati.

Trama: Negli anni 30 inizia la progressiva penetrazione culturale e politica dell’Italia in Albania che culminerà con l’occupazione del “Paese delle Aquile” nel 1939. Halit Berati, un virtuoso clarinettista, viene invitato da un impresario italiano a registrare i suoi brani per pubblicarli su dischi per grammofono che saranno venduti insieme alla musica italiana dell’epoca fascista. Durante questo periodo iniziano gli scioperi degli operai del petrolio dove Halit lavora. 

Attori: Bujar Lako, Guljelm Radoja, Kadri Roshi, Sulejman Pitarka, Llambi Koçani, Reshat Arbana, Sheri Mita, Muhamet Sheri, Stavri Shkurti, Mimoza Topulli, Tinka Kurti, Dhimiter Orgocka, Adrian Rruga, Kastriot Azizaj, Sander Prosi, Shpetim Shmili, Sotiraq Çili, Petraq Xhillari, Piro Kita, Luftar Pajo, Margarita Xhepa, Ilir Erzeni, Marko Bitraku, Kiço Kerri, Dhimiter Greku, Genc Hasani, Rifat Dajko, Lefter Buçka, Dhimiter Trajçe, Raqi Jankulla, Abedin Hajro.

Regia: Viktor Gjika
Sceneggiature: Vath Koreshi
Musica: Aleksandër Peçi
Montaggio: Atalanta Pashko
Direttore della fotografia: Pullumb Kallfa
Produzione: Shqipëria e Re
Anno: 1978
Durata: 100 min